Friday, 28 September 2018 back

SHARPER: torna il 28 settembre la Notte dei Ricercatori

Ricca di eventi la nuova edizione di "SHARPER - Notte Europea dei Ricercatori", il progetto coordinato dai Laboratori Nazionali del Gran Sasso INFN in collaborazione con il Gran Sasso Science Institute e il Comune di L’Aquila.  

Realizzato grazie alla collaborazione di numerosi partner pubblici e privati, SHARPER si svolge per il quinto anno consecutivo a L'Aquila e rappresenta un appuntamento in cui ricerca, scienza e intrattenimento si mescolano per dare la possibilità a tutti di confrontarsi con le sfide che i ricercatori affrontano ogni giorno. Piazza Duomo, Villa Comunale, Auditorium del Parco, GSSI, piazze, bar e aiuole: numerosi saranno i luoghi in cui la scienza tornerà ad animare la città, dal pomeriggio fino a notte inoltrata, attraverso spettacoli, conferenze, dimostrazioni, laboratori interattivi, esperimenti scientifici, per avvicinare il grande pubblico al mondo della ricerca.

“La Notte dei Ricercatori è un evento che la città ha premiato con entusiasmo nelle edizioni precedenti – afferma il Prof. Eugenio Coccia rettore del GSSI – Vogliamo farne un appuntamento tradizionale che renda visibile la vocazione dell’Aquila quale città della conoscenza”.

La Notte Europea dei Ricercatori, che si terrà in contemporanea in tutta Europa, sarà ancora una volta l’occasione per grandi e piccoli di lasciarsi emozionare e coinvolgere dal desiderio, dalla curiosità e dalla passione per la scienza che anima ogni ricercatore.

I nostri fisici saranno in Piazza Duomo per le attività e gli esperimenti di "Particles zoo", "Einstein’s on stage", "Multi-messenger breakthrough astronomy" e "Fermi tutti!". Negli stand in piazza, scienza e sport si incontreranno nell'attività "Scienziati nel Pallone!" con tante dimostrazioni ed esperimenti. Al GSSI: stampa 3D, robot Star Wars e Lego per tutti con la "Scuola di robotica" dalle 15.00. Sempre presso il GSSI, nel nuovo Auditorum, si terranno lo spettacolo di cabaret "Altri Mondi Bike Tour" e il concerto di brani inediti "Mito, poesia e ricerca nei nuovi linguaggi della musica" a cura dell'Ensemble '900 del Conservatorio A. Casella. Per chiudere in bellezza, si terrà alle 21.00 all’Auditorium del Parco  "Galassie sulla sabbia: luci e suoni dall'Universo", storie di scoperte e scienziati narrate dal rettore Prof. Eugenio Coccia che si alternerà con il pianoforte di Lara Leccisi e la sand artist Gabriella Compagnone. 

 

SHARPER – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience - La Notte Europea dei Ricercatori coinvolgerà 12 capoluoghi di provincia di 8 regioni: Ancona, Cagliari, Caserta, Catania, L’Aquila, Macerata, Napoli, Nuoro, Palermo, Pavia, Perugia e Trieste, con un programma biennale per raccontare la passione, le scoperte e le sfide dei ricercatori attraverso più di 600 attività tra mostre, spettacoli, concerti, giochi, conferenze e centinaia di altre iniziative rivolte al grande pubblico e realizzate da oltre 4000 ricercatori. SHARPER è un  progetto europeo cofinanziato dalla Commissione Europea per la Notte Europea dei Ricercatori (ERN), selezionato con un punteggio di 14,5 su 15 assumendo così un posto di rilievo nel panorama europeo per il biennio 2018/2019. 

Per maggiori informazioni e aggiornamenti sul programma: Chiara Badia, GSSI Communication & Outreach Office oppure visita la pagina ufficiale di SHARPER!

 


 "SHARPER -European Researchers' night" is back! 

The European Commission approved the Sharper (SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience) project with an excellent rating: 14,5 out of 15 points. Sharper will play a central role in the European panorama during the biennium 2018-2019. On September 28th 2018 and September 27th 2019, more than 100 cultural partners will organize events in 11 Italian cities (Ancona – Cagliari – Catania - L’Aquila - Macerata - Napoli - Nuoro - Palermo - Pavia - Perugia - Trieste) describing the passion, the discoveries and the challenges of the European researchers through exhibitions, shows, concerts, games, conferences and hundreds of other activities.

The Laboratori Nazionali del Gran Sasso (INFN) will lead the Sharper project in L’Aquila wich also involves other important local scientific institutions: Gran Sasso Science Institute, INGV, Abruzzo Astronomical Observatory, Dompé Biopharmaceutical Company. Sharper will receive the support of the Municipality of L’Aquila and the sponsorship of the Abruzzo Region. The project is also supported by the Associazione per l’Insegnamento della Fisica (AIF) and by the Associazione Scienza Gran Sasso

Many events wil take place in L'Aquila on September 28th: read the complete programme here .